Stampa

[Pagelle Serie A] Roma - Fiorentina 2-1 [8-12-2013]

Scritto da Jack l'irlandese on . Postato in Rubriche

DE SANTIS, 7: quasi regala un'occasione al 59mo quando rinvia scivolando mentre protesta, ma poi tira fuori dal cilindro il volo da due punti sulla punizione di Pasqual al 70mo.

 

MAICON, 6.5: male dietro (lascia a Vargas lo spazio per il tiro dell'1-1 e gia` prima aveva commesso lo stesso errore sempre su Vargas al 3zo e non prova neanche ad inseguire Aquilani su quella palla al 60mo che per fortuna l'ex svirgola a lato), ma davanti ci porta 1-0 mantenendo la freddezza sul pallone di Gervinho che rimbalza su Florenzi in area piccola, trovandosi lo specchio con un controllo di suola ed appoggiando a rete e poi nella ripresa va vicino alla doppietta (e cmq guadagna l'angolo del 2-1) dopo aver imbeccato Strootman in occasione del palo al 62mo. Senza il gol da 5.5/6, col gol abbondantemente sufficiente.

 

BENATIA, 7.5: sovrastato di testa da G.Rossi (che per fortuna gira alto) al 3zo st. e` l'unica macchia di una partita impeccabile in cui si produce in un campionario di chiusure in spaccata (21mo, 36mo) e va vicino al gol di testa su angolo al 73mo.

 

CASTAN, 7.5: complessivamente un gradino sotto a Benatia nei 90 minuti (lascia a Cuadrado l'occasione sbilenca al 36mo pt ma poi si rifa sullo stesso, che aveva saltato Dodo` al 57mo), ma ha il bonus della scivolata su Rossi in tempo di recupero che vale quasi un gol.

 

DODO`, 5.5: complessivamente sta crescendo difensivamente, davanti bello il cross da cui nasce l'occasione di De Rossi all'11mo. Ma ha il malus del rinvio sporco da cui nasce il pari viola (e non rincorre neanche Tomovic dopo avergliela data).

 

PJANIC, 6-: bene nel giro palla, nella copertura degli spazi e nel calcio d'angolo piazzato sulla testa di Benatia al 73mo, male quando calcia in porta o prova l'imbucata per i compagni negli ultimi 20 metri di campo, se il primo giallo e` puntiglioso, il secondo se lo cerca con un'entrata molto pericolosa in una zona di campo in cui non era necessario rischiarlo.

 

DE ROSSI, 7-: gia` al 2ndo minuto sarebbe decisivo, pennellando un lancio al bacio per Ljajic solo sul dischetto di rigore, poi va vicino al 2-0 di testa da due passi all'11mo. Nella ripresa sporca quasi tutti i palloni che i viola giocano nella nostra trequarti e chiude su Borja Valero sul lato corto all'83mo. In ripresa.

 

STROOTMAN, 7: regala una semi-occasione a Rossi al 21mo con un rinvio sbagliato (anche se l'italo americano poi si aiuta due volte con la mano) ma cresce alla distanza e nella ripresa e` un SUV impossibile da fermare, poi colpisce il palo in corsa al 62mo.

 

FLORENZI, 5+: preziosissimo tatticamente generosissimo fisicamente, ma impreciso (sballa il cross al 33mo dopo che Strootman si e` ucciso per tenere il possesso, tira altissimo da fuori area al 49mo sulla ribattutta ad una sortita di Gervinho) e nervoso (come quando si ferma a protestare per un mani, che c'e`, al 36mo e costringe Benatia agli straordinari.

 

- DESTRO, 7: si ripresenta dopo un calvario di mesi e segna il gol della vittoria in poco piu` di mezz'ora.

 

- BRADLEY, sv.

 

LJAJIC, 5: non controlla, solo sul dischetto, un lancio al bacio di De Rossi a inizio partita, poi nella ripresa disfa quasi tutto cio` che viene creato da Gervinho: perde un possesso importante a bordo area viola al 51mo, lento e scoordinato sulla ribattuta del diagonale dell'ivoriano al 57mo, piazza sul primo palo, dov'e` posizionato Neto, un'altra perla di Gervinho poco dopo.

 

- TADDEI, 6-: entra bene, rubando possessi e trovando qualche spazio, poi negli ultimissimi minuti e` un po' troppo confusionario.

 

GERVINHO, 8.5: serve leggermente in ritarfdo Ljajic al 6to ma un attimo dopo riceve da Maicon, beve Tomovic e restituisce l'assist al brasiliano tramite deviazione di Florenzi, crea un altro pericolo con una chicane in area di rigore al 10mo, Neto gli para un bel diagonale al 57mo dopo uno slalom sul lato corto, inventa un'altra sterzata al 61mo e Ljajic spreca, da a` Maicon il pallone di ritorno per l'occasione al 67mo e poi sugli sviluppi dell'angolo seguente pennella l'assist della resurrezione di Destro: incontenibile.

 

All. GARCIA, 7.5: in una partita giocata ad alta intensita` da entrambe le squadre, indovina formazione e cambi (anche quello di Destro) e se non fosse per Ljajic e un po' di sfrotuna sarebbe gia` 2 a 0 a meta` primo tempo. Poi nella bravura, arriva anche la buona sorte e Aquilani non fa quello che fa Destro, segnare sull'unica palla a disposizione.

Il nostro Forum: sempre insieme con te!

Il cuore del nostro sito è il nostro forum: As Roma Forum. Come il nome del portale che lo ospita. Ore ed ore a parlare della nostra Roma, dei nostro giocatori, dei nostri momenti indimenticabili, delle nostre avventure al fianco della squadra, delle nostre trasferte..

Se vuoi commentare tutte le avventure del mondo Roma non ti limitare a leggere il nostro sito ma iscriviti a questo indirizzo.

Utenti online