Mirko Antonucci

Tutti i giocatori della rosa
Rispondi
Avatar utente
qixand
Leggenda
Leggenda
Reazioni:
Messaggi: 21509
Iscritto il: martedì 2 luglio 2013, 12:32
Contatta:
Stato: Connesso

Re: Mirko Antonucci

Messaggio da qixand » martedì 8 ottobre 2019, 11:30

postromantico ha scritto:
martedì 8 ottobre 2019, 10:44
beh, se sei timido perché il tuo esordio coincide con una partita di champions al bernabeu è quasi comprensibile.
prenderlo come termine di paragone è un po' fuorviante.
Antonucci esordisce in europa league in uno stadio fatiscente contro una squadra austriaca e tira da 35 metri una ciavattata inutile che è da farlo uscire subito.
Quella non l'ho vista.
Cmq boh, vedremo le qualità. Come già detto, quello che preoccupa in generale è l'atteggiamento di questi giovani, che però spesso rispecchia quello che vedo nel mondo del lavoro... i neolaureati che vanno a fare i colloqui pensando di entrare nelle aziende come manager rampanti...


Aho! Io c'ho na cravatta sola... giallarossa, comaaa Roma!
Principe68 e lo stadio Talismano: "per me al primo anno di Stadio vinciamo già qualcosa (anche di grande volendo)"

Jean Louis Scipione
Leggenda
Leggenda
Reazioni:
Messaggi: 22267
Iscritto il: sabato 9 giugno 2012, 15:59
Contatta:
Stato: Non connesso

Re: Mirko Antonucci

Messaggio da Jean Louis Scipione » martedì 8 ottobre 2019, 12:36

postromantico ha scritto:
martedì 8 ottobre 2019, 10:24
straquoto.
motivo principale per cui non sopporto la nostra primavera e i prodotti che sforna.
questo giocare a fare i top player in una città come Roma non fa altro che partorire piccoli ragazzini montati privi di fame e professionalità.
e l'atteggiamento di luca pellegrini di domenica non fa che confermarlo, per me.


mi chiedo se è un caso che i giocatori della primavera delle tre città principali italiane ossia roma, milano e napoli spesso già si sentano dei giocatori affermati e forti mentre nelle realtà provinciali si riga dritto da veri professionisti


quasi quasi manderei la primavera nostra ad allenarsi ma anche a vivere in un paese del lazio, lontani quindi da vizi e influenze romani.


voglia di stringersi un po'... curva sud roma vecchie maniere...

Jean Louis Scipione
Leggenda
Leggenda
Reazioni:
Messaggi: 22267
Iscritto il: sabato 9 giugno 2012, 15:59
Contatta:
Stato: Non connesso

Re: Mirko Antonucci

Messaggio da Jean Louis Scipione » martedì 8 ottobre 2019, 12:38

cmq a gennaio via in prestito


voglia di stringersi un po'... curva sud roma vecchie maniere...

Avatar utente
Loddr16
Benaltrista
Reazioni:
Messaggi: 21356
Iscritto il: lunedì 8 settembre 2014, 19:21
Località: Roma
Contatta:
Stato: Non connesso

Re: Mirko Antonucci

Messaggio da Loddr16 » martedì 8 ottobre 2019, 12:40

postromantico ha scritto:
martedì 8 ottobre 2019, 10:24
e l'atteggiamento di luca pellegrini di domenica non fa che confermarlo, per me.
Che faccia da schiaffi.


Daniel Faraday ha scritto: galleggiare e più non dimandare

pierpeter86
Fuoriclasse
Fuoriclasse
Reazioni:
Messaggi: 6524
Iscritto il: lunedì 23 giugno 2014, 23:59
Contatta:
Stato: Non connesso

Re: Mirko Antonucci

Messaggio da pierpeter86 » martedì 8 ottobre 2019, 16:49

Jean Louis Scipione ha scritto:
martedì 8 ottobre 2019, 12:36
mi chiedo se è un caso che i giocatori della primavera delle tre città principali italiane ossia roma, milano e napoli spesso già si sentano dei giocatori affermati e forti mentre nelle realtà provinciali si riga dritto da veri professionisti


quasi quasi manderei la primavera nostra ad allenarsi ma anche a vivere in un paese del lazio, lontani quindi da vizi e influenze romani.
sicuramente la visibilità che ti danno queste città può portare a quello ma è anche vero che alla fine i giocatori italiani promettenti vengono da quelle primavere li... prendiamo gran parte dei nazionali:
Donnarumma viene dalla primavera del Milan, Bonucci è cresciuto nell'inter, Romagnoli nella Roma, Acerbi nel milan, izzo nel napoli, mancini nella fiorentina, spinazzola nella juventus, florenzi nella Roma, d'ambrosio nella fiorentina, biraghi nell'inter, pellegrini nella Roma, Cristante nel Milan, zaniolo nell'inter, insigne nel napoli, elsha nel milan, immobile nella juventus, bernardeschi e chiesa fiorentina (io considero firenze una piazza importante).

Se parliamo solo di Roma oltre ai nazionali Florenzi e pellegrini possiamo vedere in nazionale under 21 dove ci sono marchizza, pellegrini, frattesi e prima che si rompesse tumminello che sono cresciuti qui. Il problema è che fanno una grande fatica a fare il salto di qualità ma questo vale per tutti quanti, ora hanno tutti sulla bocca stefano sensi che è sicuramente diventato molto forte ma è un 95 ha l'età di cristante e 4 anni in più di zaniolo, kluivert e antonucci quindi si è preso il suo tempo diamogliene anche ai nostri.


Mi piace questa sensazione di essere nato e cresciuto nella città più bella del mondo.

Avatar utente
qixand
Leggenda
Leggenda
Reazioni:
Messaggi: 21509
Iscritto il: martedì 2 luglio 2013, 12:32
Contatta:
Stato: Connesso

Re: Mirko Antonucci

Messaggio da qixand » martedì 8 ottobre 2019, 17:44

Loddr16 ha scritto:
martedì 8 ottobre 2019, 12:40
Che faccia da schiaffi.
anzi anzi... quando è stato fischiato avrei scommesso su una reazione tipo dito medio o vaffanculi vari... si è tenuto


Aho! Io c'ho na cravatta sola... giallarossa, comaaa Roma!
Principe68 e lo stadio Talismano: "per me al primo anno di Stadio vinciamo già qualcosa (anche di grande volendo)"

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti