Ronaldo Luís Nazário de Lima

Avatar utente
Jack l'Irlandese
Pallone d'Oro
Pallone d'Oro
Reazioni:
Messaggi: 35001
Iscritto il: domenica 10 giugno 2012, 16:55
Contatta:
Stato: Non connesso

Re: Ronaldo Luís Nazário de Lima

Messaggio da Jack l'Irlandese »

oswald ha scritto:
giovedì 16 aprile 2020, 2:13
Pelé ha segnato 757 gol in 812 partite ufficiali tra club e nazionale, vincendo tre titoli mondiali. Più di 1000 considerando pure le amichevoli e altri eventi. Maradona non era un goleador e ha realizzato comunque 293 reti in carriera, nel calcio in cui si vinceva la classifica marcatori con 15-16 gol. Hanno anche i numeri.
Sì hanno anche i numeri ma i numeri di Messi e Ronaldo a fine carriera penso saranno superiori soprattutto a quelli di Maradona. I numeri di Pelé sono aiutati dal fatto di non aver giocato in Europa, un altro esempio che dimostra che i numeri vanno contestualizzati e relativizzati


L'ambiente ci sta pure su Tattooine e al Villaggio Pinguino.

Avatar utente
Jack l'Irlandese
Pallone d'Oro
Pallone d'Oro
Reazioni:
Messaggi: 35001
Iscritto il: domenica 10 giugno 2012, 16:55
Contatta:
Stato: Non connesso

Re: Ronaldo Luís Nazário de Lima

Messaggio da Jack l'Irlandese »

Freedom ha scritto:
giovedì 16 aprile 2020, 12:29
Qualcuno ancora mi deve spiegare perché il talento viene attribuito in qualche modo ad una sorta di merito, mentre l'integrità fisica no. Sono entrambi fondamentali nel giudizio sulla caratura di un calciatore professionista. A meno che non vogliamo fare valutazioni piene di "se" e di "ma".
Ma non è un merito. Semplicemente il talento lo si denota con ammirazione, l'integrità fisica per un atleta professionista la si tende a dare per scontata per cui l'assenza della quale viene vista come un handicap


L'ambiente ci sta pure su Tattooine e al Villaggio Pinguino.

LoryAsr98
Leggenda
Leggenda
Reazioni:
Messaggi: 28078
Iscritto il: mercoledì 3 agosto 2016, 14:27
Contatta:
Stato: Non connesso

Re: Ronaldo Luís Nazário de Lima

Messaggio da LoryAsr98 »

Freedom ha scritto:
giovedì 16 aprile 2020, 13:14
Anche quello certo. Ma io parlo proprio dell' integrità fisica che ti dà madre natura. Va tenuta in considerazione al pari del talento.
Ah, quello è vero...



Avatar utente
MatteoAsroma90
Leggenda
Leggenda
Reazioni:
Messaggi: 31944
Iscritto il: giovedì 21 giugno 2012, 20:47
Località: roma
Contatta:
Stato: Non connesso

Re: Ronaldo Luís Nazário de Lima

Messaggio da MatteoAsroma90 »

Per me rimane il giocatore più forte che abbia mai visto giocare..non ci sono totti,zidane o baggio che tengano,ma anche superiore ai vari CR7 e messi

è riuscito a vincere due palloni d'oro nell'epoca in cui di fuoriclasse assoluti ce n'erano almeno 6-7..tanto per dire CR7 e messi in questo senso hanno avuto la strada spianata,si sono contesi il trofeo per anni in solitaria perchè non c'era qualcuno abbastanza forte da contrastarli.


Quando l'orgoglio pensa: – Non posso, dice: – Non voglio. Trilussa

Avatar utente
Freedom
Pallone d'Oro
Pallone d'Oro
Reazioni:
Messaggi: 43224
Iscritto il: domenica 10 giugno 2012, 4:00
Contatta:
Stato: Non connesso

Re: Ronaldo Luís Nazário de Lima

Messaggio da Freedom »

Secondo me era ed è pieno di giocatori forti nell'era Messi/CR7 ma loro sono di un altro pianeta. Gente come Robben, Xavi Iniesta, Neuer, Lewandowski, Suarez, Modric e tanti altri sono stati fenomeni assoluti.


ASR

Avatar utente
MatteoAsroma90
Leggenda
Leggenda
Reazioni:
Messaggi: 31944
Iscritto il: giovedì 21 giugno 2012, 20:47
Località: roma
Contatta:
Stato: Non connesso

Re: Ronaldo Luís Nazário de Lima

Messaggio da MatteoAsroma90 »

ai tempi di ronaldo c'era gente come totti,figo,zidane,henry,baggio,carlos,del piero,ronaldinho..per me già questi erano tutti più forti di quelli citati..tra la metà degli anni 90 e la metà degli anni 2000..ovvero 1995-2005 sono stati gli anni d'oro del calcio..una concentrazione di potenziali palloni d'oro incredibile


Quando l'orgoglio pensa: – Non posso, dice: – Non voglio. Trilussa

Avatar utente
oswald
Amministratore
Reazioni:
Messaggi: 50812
Iscritto il: lunedì 2 luglio 2012, 9:52
Contatta:
Stato: Non connesso

Re: Ronaldo Luís Nazário de Lima

Messaggio da oswald »

Sono d'accordo con Daniele, ci sono (stati) giocatori come Iniesta, Ibrahimovic, Suarez, Lewandowski e altri oscurati da quei due. Ritenere Ronaldo superiore a Messi per me non esiste da nessun punto di vista, ma ovviamente ognuno può avere legittimamente un'opinione diversa.


Ich begriff, daß Menschen zwar zueinander sprechen, aber sich nicht verstehen; daß ihre Worte Stöße sind, die an den Worten der anderen abprallen; daß es keine größere Illusion gibt als die Meinung, Sprache sei ein Mittel der Kommunikation zwischen Menschen.

Avatar utente
MatteoAsroma90
Leggenda
Leggenda
Reazioni:
Messaggi: 31944
Iscritto il: giovedì 21 giugno 2012, 20:47
Località: roma
Contatta:
Stato: Non connesso

Re: Ronaldo Luís Nazário de Lima

Messaggio da MatteoAsroma90 »

Io sono d'accordo con faraday,se non sbaglio è stato lui,quando ha definito ronaldo l'ultimo giocatore "al naturale"..ronaldo era un pò come maradona,si allenava quando decideva lui,magnava come un bufalo e si divertiva..mente CR7 e messi sono il prototipo del giocatore del nuovo millennio,dieta super controllata,fisioterapia,controlli medici in continuazione etc...se poco poco ronaldo avesse seguito un percorso professionale perfetto,e avesse avuto una tenuta fisica migliore penso che di palloni d'oro ne avrebbe vinti una decina,ma anche questo è una mia opinione come tu giustamente hai detto.


Quando l'orgoglio pensa: – Non posso, dice: – Non voglio. Trilussa

Avatar utente
oswald
Amministratore
Reazioni:
Messaggi: 50812
Iscritto il: lunedì 2 luglio 2012, 9:52
Contatta:
Stato: Non connesso

Re: Ronaldo Luís Nazário de Lima

Messaggio da oswald »

Jack l'Irlandese ha scritto:
giovedì 16 aprile 2020, 13:53
I numeri di Pelé sono aiutati dal fatto di non aver giocato in Europa, un altro esempio che dimostra che i numeri vanno contestualizzati e relativizzati
In quell'epoca era un campionato molto più competitivo, i migliori non giocavano tutti in Europa. Anche Garrincha è sempre rimasto in Brasile.


Ich begriff, daß Menschen zwar zueinander sprechen, aber sich nicht verstehen; daß ihre Worte Stöße sind, die an den Worten der anderen abprallen; daß es keine größere Illusion gibt als die Meinung, Sprache sei ein Mittel der Kommunikation zwischen Menschen.

Avatar utente
AsUsual
Fenomeno
Fenomeno
Reazioni:
Messaggi: 9170
Iscritto il: giovedì 26 novembre 2015, 17:54
Località: Roma
Contatta:
Stato: Non connesso

Re: Ronaldo Luís Nazário de Lima

Messaggio da AsUsual »

Ma Messi fosse stato davvero uno dei più forti avrebbe vinto con la nazionale o fuori dal Barça. Così rimarrà sempre incompleto (per me)

Quando c'era Ronaldo il Fenomeno c'erano pure difensori seri e le squadre giocavano meno apertamente, lui si beveva comunque tutti. Giudicare la bravura complessiva di un calciatore considerando pure l'integrità fisica per me non è corretto, sono due cose diverse



Avatar utente
Daniel Faraday
Leggenda
Leggenda
Reazioni:
Messaggi: 19035
Iscritto il: lunedì 11 giugno 2012, 8:55
Contatta:
Stato: Non connesso

Re: Ronaldo Luís Nazário de Lima

Messaggio da Daniel Faraday »

oswald ha scritto:
giovedì 16 aprile 2020, 15:28
In quell'epoca era un campionato molto più competitivo, i migliori non giocavano tutti in Europa. Anche Garrincha è sempre rimasto in Brasile.
Garrincha ha un passato nella Lazio

Giuro


Meglio senza CL e senza Fonsega che in CL con altri 12 mesi di Fonsega

Avatar utente
Jack l'Irlandese
Pallone d'Oro
Pallone d'Oro
Reazioni:
Messaggi: 35001
Iscritto il: domenica 10 giugno 2012, 16:55
Contatta:
Stato: Non connesso

Re: Ronaldo Luís Nazário de Lima

Messaggio da Jack l'Irlandese »

secondo me ci sono due concetti diversi:

uno e` quali sono i piu` grandi della storia, in quale ordini li metti, ecc...

ovviamente in questo caso non puoi operare con i se ed i ma. quindi se uno gioca un decimo delle partite perche` non e` integro fisicamente (Ronaldo) o perche` fa er matto (Cassano), tu lo giudichi solo per i freddi numeri di quello che hai potuto vedere, non per quello che poteva essere. ovviamente se fai un'analisi che attraversa diverse epoche (insomma se fai un GOAT in cui ci sono Messi e C. Ronaldo ma anche Ronaldo, Maradona, Pele`), anche i 'freddi numeri' li devi tarare in base alle epoche e i numeri che il gioco in quelle epoche consentiva. l'esempio del pallone come supporto tecnologico e` calzatissimo, non puoi dire che Hamilton e` un pilota migliore di Senna solo sulla base dei tempi, perche` quello c'ha una macchina di 20 anni piu` moderna

il secondo concetto e` "piu` forte che abbia mai visto giocare": questo, oltre che essere un concetto soggettivo, e` un concetto assolutamente legato al potenziale espresso in un momento specifico nel tempo e nello spazio. da quel punto di vista i "se" e i "ma" ci stanno tutti. dire che Ronaldo nel 1997 e` il giocatore piu` forte che si e` visto giocare e ipotizzare che senza problemi fisici poteva essere quel Ronaldo per 12 anni e quindi ipoteticamente essere il GOAT o un plausibile GOAT e` assolutamente lecito ragionando su questo binario


L'ambiente ci sta pure su Tattooine e al Villaggio Pinguino.

Avatar utente
Daniel Faraday
Leggenda
Leggenda
Reazioni:
Messaggi: 19035
Iscritto il: lunedì 11 giugno 2012, 8:55
Contatta:
Stato: Non connesso

Re: Ronaldo Luís Nazário de Lima

Messaggio da Daniel Faraday »

Un altro che veniva dal futuro ma specie per la fisicità è stato un grandissimo mai ricordato come dovrebbe imho: Ruud Er Cervo Dil Gullit.
Una tempesta umana


Meglio senza CL e senza Fonsega che in CL con altri 12 mesi di Fonsega

Avatar utente
oswald
Amministratore
Reazioni:
Messaggi: 50812
Iscritto il: lunedì 2 luglio 2012, 9:52
Contatta:
Stato: Non connesso

Re: Ronaldo Luís Nazário de Lima

Messaggio da oswald »

Daniel Faraday ha scritto:
giovedì 16 aprile 2020, 16:16
Garrincha ha un passato nella Lazio

Giuro
Si allenò un paio di volte con la Lazio quando venne in Italia a fine carriera, aveva 37 anni, alcolizzato. Giocò persino nei dilettanti del Sacrofano per centomila lire a partita.
► Mostra testo
Era un fenomeno – ripetono sconcertati i compagni di squadra – anche in allenamento, ma chi lo pijava? Era introverso, aveva perso la testa per questa donna e beveva, beveva forte. Quando vedeva un pallone però diventava un bambino. Ha giocato tanti tornei a Campo de' Fiori in quel periodo. La sera quando usciva per Roma gli capitava di giocare nelle piazzette del centro per allietare qualche fortunato spettatore inconsapevole. Si divertiva così. Poi però andava in giro per locali con Elza e si è rovinato la vita."


Ich begriff, daß Menschen zwar zueinander sprechen, aber sich nicht verstehen; daß ihre Worte Stöße sind, die an den Worten der anderen abprallen; daß es keine größere Illusion gibt als die Meinung, Sprache sei ein Mittel der Kommunikation zwischen Menschen.

Avatar utente
Brasileiro
Fuoriclasse
Fuoriclasse
Reazioni:
Messaggi: 5140
Iscritto il: domenica 10 giugno 2012, 23:08
Contatta:
Stato: Non connesso

Re: Ronaldo Luís Nazário de Lima

Messaggio da Brasileiro »

Jack l'Irlandese ha scritto:
mercoledì 15 aprile 2020, 21:38
anche io per carita`, ma il "non top" di Ronaldo e` stato cmq tantissima roba.

Tolti gli inizi fenomenali (12 gol in 14 presenze nel Cruzeiro, 42 gol in 46 presenze nel PSV, 34 gol in 37 presenze col Barcellona, 49 gol in 68 presenze con l'Inter), ha cmq fatto 83 gol in 127 presenze con il Real, 9 gol in 20 presenze col Milan e 18 gol in 31 presenze col Corinthians. Considerando che dei 18 anni di carriera ben 17 sono antecedenti agli anni 10 e ben 14 antecedenti al 2006 (anno in cui l'Italia vince il Mondiale e per via di Calciopoli l'approccio del campionato italiano al calcio smette di essere l'approccio dominante), sono numeri assurdi, il problema e` il numero di presenze che senza i problemi fisici potevano essere il doppio.

Ma questo ogni volta che ha potuto giocare ha fatto la differenza
57 rete in 58 partite con il Cruzeiro, ha andato al mondiale 1994 dopo una solo stagione come professionista


nakata ha scritto:certo fa ride che dopo 3 minuti di video di paredes si grida al fenomeno e poi "lo voglio vedé neymar in europa".

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti